La quarta generazione

Kiefel impazzisce

Hai fatto brutti sogni?

Andiamo in locanda, Kiefel è nervoso. Ci separiamo da Kahel e Kiefel ci spiega del suo sogno. Sentiamo che Douglas è al piano di sopra che dorme e guarda caso le guardie se ne vanno per due ore di straforo. “E’ l’occasione che Pelor mi ha promesso” dice Kiefel. Si alza e sale le scale della locanda. Archie e Locki non ci sono, sono andati in armeria. Tancry e Dumah seguono il biondo, ancora incerti se fermarlo o meno. Vedono un’alabarda appoggiata accanto a Douglas, ma Kiefel decide di spaccargli la testa con la sua mazza. Entra. Dumah fa un “Bah!!!”, un urlo inconsulto forse in un lampo di coscienza. La mazza cala e fracassa il cervello del dormiente. In quel momento vedono Mord che sale le scale, allegro. Li saluta allegro e Kiefel esce insanguinato dalla stanza. Gli occhi di Mord si sbarrano. Kiefel e Dumah scappano dalla finestra, Tancredi si lascia prendere, privo di forze, scusandosi mortificato e senza parole. Arrivano Michael Firelight e Marvin, Mord è furibondo. Provano un rituale che si può applicare sulle persone appena morte, per resuscitare. Nel frattempo Archie e Locki vedono che c’è un pacco per Leander nell’armeria. Un forziere. Probabilmente è per questo che deve fare un annuncio. Fanno un casino e nel frattempo arrivano anche Kiefel e Dumah. Mord dice a Tancredi di andarsene mentre provano a capire se si può fare qualcosa per Douglas, quindi arriva anche lui. Rubiamo il forziere e secchiamo i tipi, scappiamo per Khraevenia. Scoppia un incendio nella locanda e loro iniziano a correre verso Douglas e i suoi. Li traiamo in salvo e troviamo dei paladini che ci danno una mano perchè riconoscono Tancredi e Michael. Iniziamo a correre verso Ahriel che nel frattempo è arrivata nel porto. In quel momento vediamo il drago nero di Leander sopra le nostre teste. Sta atterrando nella piazza di Khraevenia. Rimaniamo nella nave tentando di utilizzare il rituale di resurrezione. Tutti aiutano Michael e Douglas vive nuovamente. Kiefel è mortificato e Tancredi anche. Michael gli spiega che già una volta gli era successa una cosa del genere e che loro devono essere forti nella fede, senza tuttavia perdere il senso della fede stessa. Attendiamo che Leander se ne vada e riemergiamo. Michael Mord e Marvin se ne vanno. Mord è ancora furibondo e non sembra avere intenzione di perdonarci. I paladini se ne vanno e dicono a Tancredi che se vuole può entrare nel loro ordine. Prendiamo la rotta verso l’isola dove si trova Raizigher con molta amarezza nel cuore.

Comments

Pesmerga

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.